Nel 2017 il Comune di Rovato, ente capofila dell’associazione con Cazzago per la Polizia Locale, aveva ricevuto da Regione Lombardia un contributo di 129mila euro per la sicurezza. Ora, però, l’ente rivuole indietro i soldi.

La Regione revoca il contributo

La Regione ha inviato una comunicazione per disporre la decadenza del Comune di Rovato dal cofinanziamento regionale assegnato per la realizzazione di un progetto in materia di sicurezza urbana. All’origine della revoca un errore nella compilazione della domanda. Per tutelarsi, l’Amministrazione rovatese si è rivolta al Tar.

L’approfondimento

Un fatto analogo è successo a Palazzolo. L’articolo completo su Chiari week. E, quindi, in edicola dal 21 giugno.

TORNA ALLA HOME PAGE