In occasione delle celebrazioni per la ricorrenza del centenario della fine della Grande Guerra (1918-2018), questa sera, presso il Palazzetto dello Sport, si terrà un concerto organizzato dall’assessorato alla Cultura di Manerba in collaborazione con la Proloco e il Gruppo Alpini.

La Grande Guerra: a Manerba un concerto al Palazzetto dello Sport

Durante uno spettacolo il pubblico potrà rivivere le storie dei soldati, immedesimandosi con i protagonisti che avranno la voce degli attori Gabriele Reboni e Elena Grigatti. Le vicissitudini degli artiglieri, dei fanti e le storie dell’epoca si alterneranno con i canti nati nelle trincee e sui campi di battaglia che saranno eseguiti da una formazione musicale d’eccezione dalla cantante Luisa Bentivoglio, dal Coro Santa Maria Assunta di Manerba diretto dal maestro Flavio Roberti e dalla Banda Musicale Cittadina Giacomo Avanzi, che sarà diretta dal maestro Giancarlo Roberti.

La mattinata

In mattinata lo spettacolo è stato mostrato in anteprima agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado del paese. Per un’ora e mezza, circa 200 ragazzi hanno ascoltato le musiche, i canti e i racconti sulla guerra: il rispettoso silenzio che ha accompagnato il concerto è stata la dimostrazione di quanto anche i giovani riescano a rivivere una storia lontana dal loro vissuto personale con rispetto ed emozione.

Leggi anche:  Operazione Wanted: la Polizia ha arrestato un latitante bresciano

I presenti

Presente anche il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Valtenesi Marcella Ceradini che ha ringraziato gli artisti ma soprattutto i ragazzi per la sensibilità dimostrata, invitandoli a continuare a studiare la storia per ricordare e comprendere i macabri errori fatti in passato. A fine spettacolo i ruoli si sono invertiti: la banda e il coro si sono seduti per ascoltare i ragazzi che hanno eseguito e cantato l’Inno di Mameli. Per vivere una serata all’insegna del ricordo, appuntamento questa sera alle ore 20.45 presso il Palazzetto dello Sport di Manerba.

TORNA ALLA HOME