Il Codacons presenta costituzione di parte offesa alla Procura per ipotesi di abuso d’ufficio.

Si muove il Codacons

Giorni concitati a Bagnolo Mella, dove la nomina del comandante della Polizia Locale ha destato sospetti. La forza pubblica ha fatto accesso presso il Comune al fine di reperire tutta la documentazione utile alle indagini e che ha portato alla nomina di Basma Bouzid, 40 anni, nata a Tunisi ma di cittadinanza italiana. A tal proposito il Codacons rileva l’ipotesi del reato di abuso d’ufficio e presenterà pertanto costituzione di parte offesa presso la Procura della Repubblica.

TORNA ALLA HOME PAGE