Inaugurato il nuovo padiglione degli Spedali Civili di Brescia che ospita la risonanza magnetica pediatrica. Presenti al taglio del nastro Marco Trivelli, la dottoressa Maria Pia Bondioni e gli assessori Simona Tironi e Giulio Gallera.

Inaugurato il nuovo padiglione degli Spedali Civili di Brescia che ospita la risonanza magnetica pediatrica

“Il sogno finalmente è realtà” ha affermato soddisfatta Simona Tironi, vice presidente della commissione sanità di Regione Lombardia, che lo scorso mercoledì ha partecipato all’inaugurazione del nuovo padiglione.
Il progetto si è concretizzato con la realizzazione di un edificio, che custodisce ora la Risonanza Magnetica Pediatrica.

Nuovi spazi per la diagnostica

Sorto vicino vicino al Pronto Soccorso Pediatrico, il nuovo padiglione è costato quasi 2,5 milioni di euro.
1,3 milioni sono stati finanziati da Regione Lombardia, mentre il resto “è frutto di una generosità diffusa che l’Associazione ‘La Zebra Onlus’, insieme ad AIL e a ‘Il Volo di Pietro’, è riuscita ad attivare facendo breccia nei cuori bresciani” ha concluso Tironi.
Il progetto è stato fortemente voluto dalla dottoressa Maria Pia Bondioni e da Marco Trivelli, Direttore Generale della Asst degli Spedali Civili.

Leggi anche:  A Travagliato inaugurata la nuova sede dell'Associazione Nazionale Carabinieri

La nuova soluzione eviterà che i piccoli degenti vengano spostati nella Radiologia degli adulti.
Lo strumento entrato recentemente in funzione è dotato di un televisore magnetico che permette ai bambini di guardare i cartoni animati durante l’esame diagnostico, rendendo il momento “più leggero”.
Anche l’ambiente circostante è stato pensato per i più piccoli: le pareti della stanza sono state decorate con disegni giocosi e colori allegri.

Open Day

Questa mattina, inoltre, è stato organizzato l’Open Day per visitare gli spazi della nuova Risonanza Magnetica Pediatrica, coinvolgendo diversi ospiti speciali. Tra loro ha preso parte all’evento Francesco Renga, da anni grande sostenitore dei progetti di AIL Brescia.

TORNA ALL’HOMEPAGE