In piazza contro la Pirossina, il Movimento 5 Stelle in piazza per ribadire la necessità di agire contro la ex cava che rischia di diventare una discarica.

Flash Mob

Azione in piazza Dallò a Castiglione delle Stiviere dei militati del Movimento 5 Stelle di Castiglione delle Stiviere. Questa mattina alle 10.30 un gruppo del Movimento ha organizzato un’azione di protesta e volantinaggio in piazza Dallò in occasione del mercato settimanale.

“Siamo rimasti stupiti da quante persone non sapessero che il piano rifiuti scade scade fra un anno e se non si interviene subito rischiamo che cambia destinazione d’uso la ex cava e che possa arrivare la discarica” affermano i militanti.

“Attualmente la cava, in quanto area di ricarica delle falde, è stata dichiarata zona escludente: escludendo, di fatto, la possibilità di costruzione di nuove discariche fino a luglio 2020. In questa data verrà ridiscusso il piano regionale dei rifiuti dove verrà rivalutato il criterio escludente per la “Pirossina”.

Leggi anche:  Tironi volontaria per un giorno con Areu e Croce bianca

Interventi necessari

Dagli anni ’90 ad oggi si è riusciti più volte ad evitare che la zona diventasse una discarica grazie alla mobilitazione di cittadini, aziende e dell’amministrazione dell’epoca che si sono opposti fermamente.

“Da troppo tempo il silenzio dell’amministrazione grava su una questione così fondamentale per il presente e per il futuro: Chiediamo, come già avvenuto in passato, il sostegno di tutta la cittadinanza per riportare in primo piano la tutela dell’ambiente e della salute nostra e dei nostri figli”.