In festa con la Comunità Shalom, a palazzolo il 17esimo concerto Pro Romitaggio

In festa con la Comunità Shalom per Gerusalemme

Si è tenuto sabato il XVII° Concerto Pro Romitaggio Orto degli Ulivi Gerusalemme, un pomeriggio per riflettere sull’argomento della vita “tra salite e discese”. Sabato 11 gennaio 2020, è stato organizzato dalla Comunità Shalom come ogni anno, presso il Palatenda di Palazzolo sull’Oglio in via Kennedy  il noto evento canoro dell’anno.

Il programma

Alle ore 14,30 sono stati aperti i cancelli della Comunità per l’accoglienza. Alle ore 17,30 ha preso il via la fiaccolata dalla Shalom che da via Raspina ha raggiunto il Palatenda (quasi 3 Km di luci e fiaccole che si sono snodati per il centro palazzolese). Durante la processione sono state scandite lodi di ringraziamento e canti al Signore. I frati francescani hanno aperto la processione con il suono delle zampogne e delle cornamuse.

Al palazzetto

Alle ore 19,20 è iniziata la santa messa concelebrata da tutti i sacerdoti presenti e presieduta da Sua Eccellenza Mons. Giovanni D’Ercole, vescovo di Ascoli Piceno e da a Mons. Pierantonio Tremolada, vescovo di Brescia. Al termine della S. Messa fino all’inizio dello spettacolo è stato organizzato un ricco buffet. Presente l’attuale responsabile del Romitaggio del Getsemani Padre Diego Dalla Gassa

Leggi anche:  La scuola di Politica diocesana ha ricordato Sandro Farisoglio

La serata musicale continua con…

Presenti Luisa Corna, Fabio Ciancio, Emanuela Marulli & Alessandro Viola, accompagnati al pianoforte dal maestro Aldo Ciofani, il coro Le voci di Novara, il Lift Your Voice Gospel Chor di Milano e molti altri artisti. Il ricavato sarà devoluto alle opere dei frati in Terra Santa.