Una serata sulla questione dell’immigrazione. Se ne parlerà questa sera alle 20.30 al Piccolo teatro “Memo Bortolozzi” di Manerbio.

I relatori saranno Giorgio Cremaschi di Eurostop che illustrerà “Le cause e responsabilità dell’immigrazione”. Claudio Taccioli del comitato “Senza confini”. E don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva ed ex coordinatore di Pax Christi, con la relazione “L’invasione che non c’è”. Mentre a introdurre il dibattito sarà il sindaco di Verolavecchia Laura Alghisi.

Voce al fenomeno dell’immigrazione

Il comitato “Senza confini” ha predisposto un “Atto di accusa al sistema per crimini contro l’umanità e crimini contro la pace”.

“Siamo un gruppo di cittadini, decisi a lanciare questo appello alla mobilitazione; consci del ritardo anche della nostra solidarietà. In questo inizio, vogliamo credere che avremo con il cuore e le intelligenze di ogni essere deciso a non rinunciare alle sue qualità più profondamente umane: la solidarietà, la compassione, l’impegno perché ognuno goda di una vita dignitosa; ovunque scelga di vivere. Il sistema che vogliamo mettere sotto accusa è quindi un potere economico/politico che per interessi diversi, dichiara la morte di migliaia di donne, uomini e bambini”.