Il vescovo in Consiglio a Coccaglio in occasione dei Patroni. Prima monsignor Pierantonio Tremolada ha celebrato la Messa in parrocchiale, poi si è spostare in Comune.

Il vescovo in Consiglio a Coccaglio in occasione dei Patroni

Oggi giornata di festa solenne a Coccaglio, che si è riunita per celebrare i Patroni, San Maurizio e San Giacinto. Per la ricorrenza, che da oltre quattrocento anni unisce la comunità, Coccaglio ha avuto l’onore di accogliere il vescovo, monsignor Pierantonio Tremolada, che ha celebrato la Messa insieme ai sacerdoti di Coccaglio e del circondario. Al momento in parrocchiale hanno partecipato anche le autorità civili e militari e le associazioni del paese.

Successivamente il vescovo si è spostato in Comune, dove è stato convocato un Consiglio comunale straordinario e solenne. Era seduto di fianco al sindaco Alberto Facchetti, alla presenza di cittadini, consiglieri e associazioni.

“Grazie per la sua presenza qui oggi – ha sottolineato il sindaco, rivolto al vescovo – Voglia accogliere, in questa giornata di celebrazione dei nostri SS Patroni Maurizio e Giacinto, la nostra dimostrazione di stima ed affiliazione spirituale perché, la comunità coccagliese rimanga tale per le nuove generazioni e per tutti coloro che attraverseranno il nostro bel paese, cinto d’abbraccio dal monte, propaggine della franciacorta, oggi raccolto tra le sue chiese che ne segnano la storia ed i destini”.

TORNA ALLA HOME PAGE