Per il 41esimo anno consecutivo si è rinnovato il tradizione pellegrinaggio mariano che quest’anno celebrava anche i 500 anni dell’apparizione di Maria al pastorello a Adro, dove ora sorge il santuario, luogo d’arrivo del pellegrinaggio.

Pellegrinaggio da Cellatica a Adro

Il pellegrinaggio di 24 chilometri è iniziato alla Madonna della stella di Cellatica per terminare al santuario di Adro, dove i pellegrini sono stati accolti da vari fedeli e dalla banda di Erbusco. Ad arrivare a piedi sono state centinaia di persone che durante il percorso hanno pregato e cantato. Molti di loro hanno effettuato l’intero tragitto a piedi mentre altri si sono aggiunti durante alcune soste.

Poco dopo le 16 è stata celebrata la Messa dal vescovo Pierantonio Tremolada; per accogliere tutti i fedeli, la celebrazione si è svolta all’aperto, nel parco vicino al santuario.

TORNA ALLA HOME PAGE