Il sindaco di Castiglione Enrico Volpi conferma: “Tengo io le deleghe di Paganella”

Cultura e Scuola

La deleghe dell’ormai ex assessore di Castiglione alla cultura e alla scuola Manlio Paganella – protagonista della vicenda legata alle frasi sessiste pronunciate nel corso del consiglio comunale del 7 marzo – restano nelle mani del sindaco Volpi.

Il primo cittadino di Castiglione delle Stiviere non è intenzionato nell’immediato a nominare un nuovo assessore. Cultura e scuola, oltre alle manifestazioni, restano dunque nelle mani del sindaco che può contare, in questa fase, sull’aiuto di alcuni consiglieri comunali come Aldo Morandi e Alberto Bignotti (a cui, rispettivamente, sono affidate le deleghe alle manifestazioni e allo sport), oltre al direttore del Teatro Sociale Stefano Maffizzoni.