Antonio Abbiati, 74 anni, dopo 37 anni di presidenza ha lasciato il gruppo.

Il presepe vivente di Urago perde il suo storico San Giuseppe

Il nuovo presidente dell’associazione è Simone Raccagni che per il sodalizio ha già in mente diversi progetti. Ma il passaggio è stato sofferto e per questo motivo, dopo ben 37 anni, Abbiati ha lasciato il sodalizio che aveva fondato. Per tutto questo tempo è stato il promotore del presepe vivente: lui ha sempre interpretato il ruolo di San Giuseppe, come lui falegname.

Ulteriori dettagli sul numero di Chiari Week in edicola da venerdì 12 luglio.

TORNA ALL’HOMEPAGE