Il maltempo di domenica non ha impedito il regolare svolgimento della seconda edizione della giornata del bambino pompiere . I vigili del fuoco della sezione locale di Orzinuovi hanno aperto ai più piccoli le porte della propria caserma, e non solo.

I bambini hanno potuto dare sfogo al proprio entusiasmo tra gonfiabili, pareti per l’arrampicata e ovviamente gli immancabili mezzi dei pompieri. Fin dalle prime ore della mattina, erano già numerosi i piccoli in coda davanti alle mitiche camionette rosse per assaporare il brivido di sedersi al posto di guida.

La parola a Gianluca Colossi

“L’anno scorso il tempo ci ha accompagnato” – ha dichiarato Gianluca Colossi, capo del distaccamento di Orzinuovi – “ma anche, quest’anno nonostante la pioggia il pubblico orceano ha risposto positivamente al nostro invito.”

L’animazione

Ad animare la giornata anche i vari stand presenti per l’occasione. Nel pomeriggio è stata adibita un’area trucco per divertire le bambine trasformandole in piccole principessine, ed inoltre a partire dalle 15 i vigili del fuoco si sono messi alla griglia offrendo pane e salamina per tutti.

Leggi anche:  Infortunio in azienda, 42enne finisce in ospedale

Nonostante le nubi nere minacciose, anche quest’anno la giornata del bambino pompiere si è rivelata un successo. “Siamo venuti anche l’anno scorso” – ha affermato una giovane mamma lì presente – “ e nonostante il meteo non portasse buone notizie, nostro figlio ha voluto venire a tutti costi, e non  c’è stato verso di farlo desistere!”

TORNA ALLA HOME