I volontari puliscono la città: impegnati ragazzi, associazioni e richiedenti asilo.

I volontari puliscono la città: la giornata

Insieme per salvare la città dagli incivili: amministratori, ragazzi e associazioni al lavoro per l’iniziativa promossa da Chiari Servizi. Sabato, fuori dal Comune, si sono dati appuntamento i ragazzi dell’Acr e del gruppo Scout e i membri del Cai e del sodalizio dei pensionati Il Faro 50.0. Ma all’evento hanno preso parte anche alcuni richiedenti asilo. Armati di guanti, scarponi, sacchi e di buona volontà, i partecipanti hanno ripulito alcune vie della città dalla sporcizia abbandonata da persone che se ne fregano altamente del territorio.

Le vie interessate

Con pinze, bidoni e rastrelli alla mano, i partecipanti sono stati divisi in quattro squadre che si sono concentrate a nord e ad est della città. I volontari hanno pulito il Parco delle Rogge e il Parco degli Alpini. Ma non solo, anche alcune vie come viale Cenini, viale Mille Miglia, via Cologne, via Comini e via Gnutti.

I rifiuti raccolti

Nonostante lo sporco trovato, è soddisfatto il presidente di Chiari Servizi Marco Salogni: “Abbiamo raccolto in particolar modo plastica, lattine e carta. In tutto abbiamo riempito ben 23 sacchi da 120 litri. Una bella iniziativa per contrastare l’inciviltà”.