«I sentieri e le passeggiate di Gardone Riviera», questo il titolo della guida presentata oggi (venerdì 17 maggio) in conferenza stampa nel comune della città benacense alla presenza de consigliere comunale con delega allo sporti Renzo Mulazzi e del presidente del Carg Marco Maccarini.

Otto percorsi di diversa difficoltà

L’edizione aggiornata della guida giunge ad oltre dieci anni dall’ultima redatta. Al suo interno non solo un’impostazione grafica diversa ma un aggiornamento relativo ai percorsi. Questi presentano diversi livelli di difficoltà: per quelli base non serve preparazione alcuna e sono alla portata di tutti; vi sono poi quelli cosiddetti impegnativi che partono dalla collina per poi ridiscendere verso il lago. Per pochi invece quelli denominati molto impegnativi che portano a superare dislivelli fino a 400 metri.

«La guida è stata redatta in italiano, tedesco e inglese, (3mila copie per ogni lingua) e la si trova nei vari hotel di Gardone Riviera, in comune, all’infopoint di Corso della Repubblica a Gardone Riviera e allo Iat in Piazza Sant’Antonio a Salò. Lo scopo è quello di far scoprire il bellissimo entroterra gardonese: per ogni sentiero, infatti, sono descritte le bellezze ma anche la storia di ciò che si trova percorrendolo. I sentieri, inoltre, sono stati dotati di nuova segnaletica, andando a rivedere quanto stato fatto in passato. Un grazie particolare va alla famiglia Cipani dell’hotel Villa Florida per la concessione dell’immagine di copertina» ha spiegato Mulazzi.

Leggi anche:  Caso di Dengue a Chiari: al via la disinfestazione

Una visione storica del paesaggio

«Uno dei pregi di questa guida è il fatto di non essere meramente tecnica ma di proporre una visione storica dei percorsi da scoprire. Essa non va a scontrarsi bensì ad integrare il lavoro del Cai. Ogni sentiero è poi tracciato con Gps. I percorsi presenti nella guida sono attualmente presenti e scaricabili dal sito del Consorzio alberghi Riviera del Garda Gardone Riviera e Salò e prossimamente anche dal sito del comune» ha spiegato il presidente del Carg.

La guida è stata realizzata dal comune di Gardone Riviera in collaborazione con il Consorzio Lago di Garda Lombardia, la provincia di Brescia, la Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano e il Consorzio Alberghi Riviera del Garda Gardone Salò.

TORNA ALLA HOMEPAGE