I Metodi Bonori: andiamo a scoprire questi innovativi trattamenti fisioterapici fra sport e salute. L’artrosi all’anca e al ginocchio sono malattie cronico degenerative caratterizzate dalla distruzione e perdita progressiva delle cartilagini articolari. Nel corso del tempo questi processi causano dolori e deformazioni articolari impattando negativamente sulla qualità della vita delle persone. I fattori di rischio di queste patologie sono l’età, il sovrappeso e soprattutto le cause biomeccaniche dovute a disallineamenti articolari, conflitti articolari o a rigidità miofasciali o precedenti traumi.

I Metodi Bonori per artrosi di anca e ginocchio

I Metodi Bonori per la cura della coxartrosi e gonartrosi sono trattamenti fisioterapici innovativi di terapia manuale che riducono il più possibile le cause biomeccaniche e i conflitti articolari che portano alla degenerazione delle articolazioni uniti all’utilizzo di terapie fisiche come le onde d’urto, il laser e la tecar per migliorare le rigidità miofasciali e biostimolare la cartilagine. Per quanto riguarda l’artrosi al ginocchio il dottor Matteo Bonori, fisioterapista e osteopata, ha ideato delle  tecniche di terapia manuale per correggere il varismo e il valgismo del ginocchio e per il recupero della flessione ed estensione del ginocchio. Per l’artrosi all’anca il Dottor Bonori ha ideato una tecnica di stretching capsulare che consente di recuperare in modo importante la mobilità dell’articolazione. Già dal primo trattamento fisioterapico si hanno così importanti benefici da migliorare notevolmente la qualità della vita di queste persone.

Leggi anche:  Quattordicenne scomparsa da Gavardo: si cerca Sofia Mora

Tiriamo le somme

In sintesi i Metodi Bonori per l’artrosi all’anca e al ginocchio possono ridurre in modo significativo il dolore e arrestare o ridurre al minimo la degenerazione articolare. Nei casi di artrosi evolute, quando i trattamenti fisioterapici del dottor Bonori a distanza di qualche mese non riescano a far sì che le persone abbiano una qualità di vita buona, la soluzione migliore resta la protesi.

Per lo sport e parecchio altro

Le stesse tecniche di terapia manuale ideate dal dottor Bonori, dal momento che migliorano la mobilità articolare, unite anche all’utilizzo delle onde d’urto sui muscoli con protocolli unici sono diventati Metodi fisioterapici innovativi per migliorare le prestazioni sportive. Vedendo gli ottimi benefici che gli atleti ottengono per quanto riguarda la forza, resistenza ed elasticità muscolare con le onde d’urto secondo protocolli unici il dottor Bonori ha ideato dei protocolli per migliorare la salute di persone affette da sclerosi multipla, Parkinson, fibromialgia,  artrite reumatoide e altro ancora.

Per maggiori dettagli visitare il sito web www.metodobonori.com o scrivere a info@metodobonori.com.

Informazione Pubblicitaria