Un importante traguardo quello raggiunto dalle penne nere di Pompiano che oggi hanno festeggiato il 45simo anniversario.

La sfilata

Più di settanta i gagliardetti che hanno sfilato stamattina per le vie principali del paese vestito di tricolore.

La mattinata si è aperta alle 8.30 con l’ammassamento di fronte al quartier generale degli alpini di Pompiano. Dopo l’alzabandiera il corteo accompagnato dal corpo bandistico Sant’Andrea di Pompiano, dalla banda Giuseppe Verdi di Trenzano e dalla Fanfara Alpina Valchiese ha raggiunto il Monumento dei Caduti per il rito solenne della deposizione della corona d’alloro.

Dopo la Santa messa i festeggiamenti sono proseguiti alla palestra comunale per il tradizionale rancio.

Senso del dovere, amicizia, solidarietà,rispetto e disciplina i valori che legano le penne nere pompianesi alle sezioni consorelle. E che li vedono da 45 anni lavorare fianco a fianco in perfetta sinergia con la comunità.

“Siete una risorsa straordinaria, un gruppo che dimostra da sempre grande disponibilità e serietà nell’impegno di volontariato e all’attaccamento per il bene comune” ha sottolineato il primo cittadino Serafino Bertuletti.

Leggi anche:  Coinvolgente festa Patronale a Coccaglio