Fratelli Mulonia alla conquista dell’Alaska. Tiziano ha terminato la Idita Sport, mentre Willy tenterà una grande impresa. A Chiari sono tutti fieri di loro.

Fratelli Mulonia alla conquista dell’Alaska

La bici nel sangue, il coraggio pure. La paura? Non esiste. Tante volte abbiamo parlato delle avventure estreme del biker estremo Guglielmo Willy Mulonia e delle sue avventure, ma questa volta, per l’Alaska non è partito da solo. Con lui c’era infatti anche il fratello Tiziano, 46 anni, che in soli 3 giorni, 22 ore e 25 minuti ha concluso i 280 chilometri dell’Idita Sport piazzandosi al secondo posto. Tantissime sono state le emozioni provate e con grinta, Tiziano, ha dimostrato di essere un vero numero uno.

L’impresa

Per Willy invece, classe 1967, la strada è ancora lunga. Il clarense che da tempo vive in Navadacerrada sta tendando un’impresa più estrema che mai, in solitaria, nei ghiacciati territori dell’Alaska (come raccontato sul numero del ChiariWeek in edicola dal 22 febbraio).

Leggi anche:  Ritirati farmaci per sindrome premestruale e per disturbo bipolare

TORNA ALLA HOMEPAGE