Forza Nuova appende uno striscione sulla cancellata di una strada cittadina e spara a zero contro Mario Balotelli.

Nelle puntate precedenti

Mario Balotelli sembra essere tornato alla ribalta dopo gli ultimi botta e risposta con il neo Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il calciatore infatti, nelle scorse settimane aveva fatto sapere come, essendo nato e cresciuto in Italia, fosse sempre stato considerato non italiano fino ai 18 anni. Pronta la risposta di Matteo Salvini che tramite la sua pagina Facebook aveva risposto: “Caro Mario, lo IUS SOLI non è priorità mia, né degli italiani. Buon lavoro e divertiti, dietro al pallone”.

Forza Nuova

Forza Nuova percorre l’ondata e sulla cancellata di una strada cittadina di Brescia, decide di appendere uno striscione contro Mario Balotelli. “Balotelli ta het piö enhiminit che negher”, ovvero: “Balotelli sei più stupido che nero”.

Immigrazione

Uno striscione che porta con sé un la critica verso il calciatore sulla sua posizione sul tema immigrazione.  Così commentano: “Dopo aver ostentato per anni la propria ricchezza facendo lo spaccone, oggi cerca malamente di rivalutare la sua immagine cavalcando il personaggio “paladino dei migranti”, finendo così nel tragicomico filone del politically correct” commentano gli esponenti di Forza Nuova.