Viene da Laura Filippetti, vice coordinatrice della sezione di Forza Italia Montichiari, il comunicato stampa sulla questione del depuratore del Garda.

«In qualità di vice coordinatore di Forza Italia a Montichiari – si legge nel comunicato – non posso che dissentire sugli sterili attacchi politici che l’ex Sindaco Fraccaro e i membri della sua coalizione continuano a rivolgere nei nostri confronti. Non vi è alcun tipo di imbarazzo tra il nostro partito e quello leghista, tanto più su un argomento importante come questo, alla base anche dell’accordo politico che ci ha uniti nelle recenti elezioni amministrative».

Doveroso che Acque Bresciane renda partecipi sui progetti

«È importante, in questa fase, che Acque Bresciane renda partecipi i Sindaci, in particolare quelli dell’asta del Chiese e il presidente Alghisi (PD), delle scelte tecniche e dei progetti realmente presi in considerazione mettendo a disposizione tali informazioni per consentire anche alle forze amministrative, di poter valutare e trovare una soluzione quanto più condivisa con il territorio».

Completa contrarietà alla costruzione del depuratore a Montichiari e fiducia nel sindaco Togni

«Ribadisco che siamo contrari alla localizzazione del depuratore sul territorio monteclarense, già eccessivamente penalizzato.

A tal fine abbiamo dato comune mandato al Sindaco Marco Togni che, come ha già dimostrato con pragmatismo istituzionale, saprà portare avanti le migliori scelte per la tutela del nostro territorio».

TORNA A HOME PAGE