Nell’era delle tecnologie avanzate, per il soccorso e salvataggio di vite umane rimane insostituibile il binomio uomo-cane. Alla Reggia di Venaria Reale, ieri, sono state festeggiate le Unità Cinofile Italiane Soccorso che hanno spento trenta candeline.

Festeggiamenti delle unità cinofile italiane alla Reggia di Venaria Reale: presenti anche i gruppi bresciani

I gruppi bresciani presenti erano: Ospitaletto, Castenedolo, Ghedi, Esine, Argo di Paderno, Lupi Valverde. Circa una cinquantina i bresciani presenti, assieme al presidente Bruno Piccinelli, camuno.

L’incontro

Un convegno dedicato alla cinofilia da soccorso messo in atto con l’indispensabile sostegno dell’E.N.C.I. Hanno partecipato alcuni importanti relatori tra cui il Capo del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli.  Minuto di silenzio in memoria dell’onorevole Giuseppe Zamberletti, fondatore della Protezione Civile Italiana, e poi via con varie attività.

TORNA ALLA HOME