Dopo l’installazione di quattro defibrillatori sul territorio è giunto il momento di imparare a usarli. Con questo spirito il Comune di Erbusco ha promosso il primo corso per la rianimazione cardiopolmonare di base. Un’iniziativa realizzata in collaborazione con la Croce rossa.

Erbusco è cardioprotetto

Sono quattro i defibrillatori finanziati grazie all’iniziativa «Cuore al sicuro» presenti sul territorio. Per avere un paese davvero cardioprotetto, però, è fondamentale che ci sia chi, questi strumenti salvavita, li sa usare. Perciò l’Amministrazione ha organizzato un primo corso gratuito. Più di 50 i partecipanti.

Lezioni teoriche e pratiche

Venerdì si è svolta la lezione teorica. Questa mattina, invece, l’esercitazione pratica con gli istruttori della Cri.

Torna alla Home Page .