Due bresciane in giuria al Festival del Cinema di Venezia per giudicare la categoria dei classici.

Dai banchi dell’università al Red Carpet

Anche quest’anno dalla città della Leonessa sono partite due studentesse dello Stars, il dams di via Trieste. Sono Carola Capello e Barbara Bertolotti. La prima, neo dottoressa gardesana, è esperta videomaker e montatrice, collabora con le più prestigiose case di produzione bresciane; la seconda da anni è tra i responsabili della Sala cinematografica della Comunità del Villaggio Prealpino, nell’hinterland della città.

Voce a Venezia75

La 75esima Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica sarà così raccontata dalle due giovani, classe 1995 e 1996, attraverso i social e non solo. Tra i canali usati dalle cinefile per raccontare il Lido, le proiezioni, i vip, gli attori e molto altro ancora si segnala una pagina Facebook e l’attivissimo canale Instagram della coppia, dove si possono anche riguardare le precedenti edizioni sempre curate dagli studenti bresciani.

Con il presidente di giuria

Le due appassionate di cinema saranno a stretto contatto con il regista italiano Salvatore Mereu che presiede la selezione degli studenti della giuria, scelti tra le migliori università nazionali del settore. Per il sesto anno anche Brescia è rappresentata nell’assegnazione dei premi de I Classici con voce in capitolo per i concorsi di “Miglior Film Restaurato” e “Miglior Documentario sul Cinema”.

Leggi anche:  Aeroporto di Linate chiuso: a Malpensa ritardi a gogo

Le passata edizioni

Sempre dall’università bresciana sono partite diverse coppie che sono salite sul tappeto rosso e hanno contribuito alla recente storia del premio cinematografico, tra i più noti al mondo. Rivediamo le immagini bresciane delle scorse edizioni in questa gallery: