Un nuovo dispositivo salvavita per gli alunni delle scuole

Donato un nuovo defibrillatore alla scuola di San Gervasio.  L’Amministrazione comunale ha consegnato infatti il dispositivo che verrà collocato in una teca nell’atrio tra la scuola elementare e la media, a disposizione di entrambe.  Il tutto alla presenza del dirigente scolastico Carlo Valotti, del vicepreside Giovanni Vavalà e delle responsabili di plesso.

Il dono di un cittadino

L’apparecchio salvavita è stato offerto dall’azienda «Valtulini Bartolomeo e figli». In particolare grazie all’interessamento di Gianfranco Valtulini che gestisce un allevamento suinicolo a San Gervasio. Per la famiglia durante la cerimonia era presente sua moglie Anna. Per l’Amministrazione erano presenti invece l’assessore Maria Paola Barcellari, il vicesindaco Giacomo Sacchi, il consigliere Roberto Scolari ed il sindaco Giacomo Morandi.

Il grazie dell’Amministrazione e della scuola

Il sindaco ha poi presentato l’apparecchio, dotato anche di piastre pediatriche. Morandi ha sottolineato come siano importanti le persone che si mettono in gioco formandosi ad aiutare chi sta male. Il dirigente Valotti  ha sottolineato invece l’importanza del rispetto degli oggetti in ambito scolastico, ringraziando i donatori e l’Amministrazione per questo prezioso presidio.  Ha infine approfittato per augurare un buon anno scolastico a tutti gli alunni, insegnanti e rappresentanti dei genitori.