E’ stato un addio, anzi un arrivederci commosso quello di monsignor Aldo Delaidelli, ormai ex parroco di Roncadelle, che ieri sera ha salutato la comunità con un ultima sentita messa.

Don Aldo Delaidelli ha lasciato Roncadelle

Dodici anni. Questa la durata dell’impegno che monsignor Ado Delaidelli, parroco di Roncadelle dal 2006, ha profuso per la comunità. Anni di gioia, di lacrime, di legami che rimarranno per sempre nel cuore sia del don che della comunità dell’hinterland bresciano. “Grazie a tutti voi – ha commentato don Aldo – Grazie ai cittadini, alle istituzioni, alle associazioni e ai miei confratelli. Posso dire di essere stato accolto e di avervi accolto nel mio cuore. E li prometto di portarvi per sempre”.

Benvenuto a don Luigi

La grande eredità coltivata con cura da don Aldo Delaidelli passerà ora nelle mani di don Luigi Gaia, che a breve si unirà alla comunità roncadellese nel ruolo di nuovo parroco. Per il monsignore invece comincerà una nuova avventura a Paspardo, piccola cittadina della Valcamonica, che si prepara ad accoglierlo nuovamente dopo tanti anni.

Leggi anche:  La santella di Roncadelle splende grazie agli Alpini

TORNA ALLA HOME PAGE