Il Presidente di Iperal Antonio Tirelli ha spiegato i motivi della chiusura del Sermark di Darfo

In perdita da tempo

La chiusura dello storico supermercato Sermark di Darfo, in via Lepetit, è una decisione sofferta per il gruppo Iperal. La motivazione principale è sicuramente il fatto che da tempo il supermercato di Darfo sta lavorando in perdita, e le vendite non riescono a coprire i costi di gestione. Da anni ormai il numero di clienti era diminuito.

I tentativi di risollevamento

Per risollevare le sorti del supermercato,  era stata effettuata anche una ristrutturazione. Purtroppo però l’ampliamento del supermercato Simply, e il cambio insegna da Family a Italmark dei supermercati di Boario Terme, hanno modificato l’offerta alla clientela del paese rendendo ancora più difficile la situazione. Nonostante la proprietà dell’immobile abbia concesso la riduzione del canone di locazione.

Il rapporto con il paese

“Ci dispiace molto – ha detto Tirelli – di aver appreso che questa decisione stia provocando del malumore negli abitanti del Paese. Ci scusiamo con l’Amministrazione di Darfo Boario Terme per aver commesso l’errore di non averne dato comunicazione preventiva e ci proponiamo di effettuare a breve un incontro per cercare di trovare insieme delle soluzioni per limitare al massimo il disagio alla comunità locale”. È comunque intenzione del gruppo garantire a tutti i collaboratori il mantenimento del posto di lavoro, ricollocandoli in altre strutture del gruppo.

Leggi anche:  Intensificati i controlli dei Carabinieri, arresti e patenti ritirati

TORNA ALLA HOMEPAGE