L’evento dedicato ad orticoltura e giardinaggio arriva al Brixia Forum dal 6 all’8 aprile. Tra i numerosi eventi in programma anche due iniziative dedicate alle scuole e agli appassionati di fotografia

Per la prima volta a Brescia

A Cosmogarden i visitatori potranno entrare direttamente in contatto con le più importanti aziende produttrici del settore e potranno acquistare agli stand fiori, piante, prodotti e ogni tipo di attrezzatura per il verde. Gli eventi in programma, daranno inoltre la possibilità ai partecipanti di incontrare i maggiori esperti del mondo green che risponderanno alle loro domande tecniche e alle curiosità, per conoscere tutte le ultime novità dell’arredo outdoor e indoor. Cosmogarden sarà organizzata in 7 aree tematiche, le quali permetteranno al pubblico di orientarsi al meglio in base alle proprie esigenze: costruttori di giardino, arredo giardino, attrezzature orto e giardino, progettisti, servizi e complementi, piante e fiori, orto e sementi, interior garden.

Il commento degli organizzatori

“Cosmogarden è una proposta di attualissimo interesse – spiega Mauro Grandi, ideatore dell’evento – basti osservare la rivoluzione a cui il nostro pianeta sta assistendo. Il progetto è diventato grande grazie alla collaborazione con tutte le più importanti associazioni del settore, che hanno permesso di creare una fiera in grado di rispondere alla richiesta di un rapporto sempre più stretto con il mondo del verde”.

Leggi anche:  La magia del Natale ha invaso Piazzale Gorio a Borgo San Giacomo

Il programma

Già ricco il calendario eventi della fiera, che ha in programma anche un importante appuntamento legato al mondo della fotografia. Realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale della Fotografia di Brescia, la rivista internazionale Paysage Topscape e New Free Photo, il contest fotografico avrà come tema Orti e giardini dentro e fuori casa. Professionisti ed amatori potranno inviare i loro lavori in formato digitale entro il 25 marzo all’indirizzo eventi@cosmogarden.it. La giuria tecnica valuterà i 100 migliori scatti, che verranno esposti durante Cosmogarden, mentre sabato 6 aprile ci sarà la premiazione delle tre foto vincitrici e il primo classificato vedrà il suo lavoro pubblicato all’interno della Rivista Paysage.

Progetti con le scuole

Un occhio di riguardo sarà inoltre rivolto agli istituti scolastici e agli studenti di Brescia e provincia. Durante i tre giorni, infatti, la fiera ospiterà anche la Coppa Cosmogarden, competizione tra quattro istituti superiori bresciani: l’Istituto D’Istruzione Superiore “Vincenzo Dandolo” di Corzano, l’A.F.G.P. Centro Bonsignori di Remedello, la Fondazione Enac Lombardia C.F.P. Canossa e l’A.F.G.P. Piamarta Centro Artigianelli di Brescia. Durante l’evento le scolaresche saranno impegnate a realizzare un progetto di orto o giardino all’interno dei padiglioni, mentre Paysage e Assofloro – Associazione Florovivaisti valuteranno l’innovazione, la creatività e lo spirito di squadra degli studenti, selezionando la scuola vincitrice.

TORNA ALLA HOMEPAGE