Cordoglio a Rovato: l’alpino Sandro Andreoli è andato avanti. Si è spento a 69 anni dopo che da diverso tempo era nel Consiglio dell’Ana locale.

Cordoglio a Rovato: l’alpino Sandro Andreoli è andato avanti

Alessandro Andreoli, per tutti Sandro, è andato avanti. L’alpino 69enne del gruppo di Rovato si è spento questa mattina dopo aver combattuto contro la malattia. Ha lasciato i figli Emiliano ed Elisabetta, i nipoti, il fratello le sorelle e tutti i parenti. La comunità e le Penne nere rovatesi si sono strette attorno alla famiglia colpita dal lutto. La veglia di preghiera si terrà domenica alle 19.30, mentre i funerali verranno celebrati lunedì nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta partendo dall’abitazione di via Patrioti, 8 alle 9.45.

Il ricordo delle Penne Nere

Andreoli era nel Consiglio dell’associazione Alpini di Rovato da molti anni. Volontario sempre presente alle varie manifestazioni. Si dava da fare per la sede. Il capogruppo Valter Cornali e tutti gli Alpini sono profondamente dispiaciuti e sono vicini alla famiglia in questo momento di grande dolore.

Leggi anche:  Si finge Andrea Pirlo e truffa negozi di lusso: acquista capi e non li paga

TORNA ALLA HOME PAGE