Questo pomeriggio, 22 giugno, sono state consegnate le borse di studio e i riconoscimenti civici a Cologne, in occasione del celebrazioni dei patroni, i santi Gervasio e Protasio.

Consegnate borse di studio e riconoscimenti

Il sindaco Carlo Chiari ha consegnato i riconscimenti agli studenti e a tre cittadini di Cologne in Sala del Consiglio. Insieme a lui, la Giunta e l’Amministrazione e anche il parroco, don Mauro Assoni.

Sono state consegnate 20 borse di studio ad altrettanti studenti e studentesse meritevoli ma oltre a loro sono state assegnate tre benemerenze.

Tre esempi per Cologne

Ecco i nomi di coloro che hanno fatto del bene a Cologne e hanno ricevuto nel tardo pomeriggio i riconoscimenti dal paese.

Maria Paola Tregambi è stata nominata per “la sua capacità di trasformare il dolore in amore e vita” e per la sua attività nell’ambito del volontariato. Anche Vincenzo Lancini e Lorenzo Roveglia sono stati premiati per il volontariato e per la loro attività nell’ambito sportivo; Lancini è stato fra i fondatori del Gso Pallavolo Cologne e presidente per trent’anni della società e Roveglia ha insegnato il calcio nel Gso Cologne Calcio.

Leggi anche:  Traffico rallentato a Capriolo per lavori in corso

TORNA ALLA HOME PAGE

Tutti le fotografie e i nomi dei premiati con le borse di studio sul ChiariWeek in edicola dal 28 giugno.