Compensazioni: i Comuni battono cassa a Elnos per ricevere gli 800mila euro previsti dalla convenzione stipulata prima di costruire il centro.

Compensazioni: i Comuni battono cassa a Elnos

Gli 800mila euro previsti per le compensazioni ambientali definite dalla convenzione per la costruzione di Elnos sottoscritta dai Comuni di Roncadelle, Travagliato, Castegnato, Gussago, Torbole Casaglia e Castel Mella non sono ancora arrivati. Sono passati più di due anni dall’inaugurazione del colosso commerciale e i sindaci cominciano a essere stanchi. Finalmente, però, sembra che qualcosa abbia cominciato a muoversi e che la conferenza stampa convocata a fine gennaio dai primi cittadini della Lega abbia dato alcuni frutti.

Chiesto un incontro al centro commerciale

“Uno degli obiettivi era far aprire al sindaco di Roncadelle il tavolo di confronto fra i sei Comuni coinvolti, e così è stato”, ha spiegato il primo cittadino di Travagliato, Renato Pasinetti. Finora sono arrivati 35mila euro, ma manca ancora il grosso e non c’è nemmeno l’accordo per spartire la somma. In base ai prossimi sviluppi e alla risposta del Centro commerciale, i Comuni si muoveranno per ottenere quanto gli spetta di diritto a titolo compensativo.

Leggi anche:  Don Gabriele lascia Bagnolo "Vi porterò per sempre nel mio cuore"

Il servizio completo sul numero di Chiariweek in edicola domani.

TORNA ALLA HOME PAGE