Chiari ha celebrato la Festa del Ringraziamento. Questa mattina si è tenuta la cerimonia ed è in atto il pranzo all’oratorio con tanti giochi e divertimento.

Festa del Ringraziamento

La tradizione va rispettata e nonostante la pioggia, anche quest’anno, sta andando alla grande la Festa del ringraziamento organizzata in modo impeccabile dagli agricoltori e Coldiretti in collaborazione con il Centro Giovanile 2000 e il patrocinio del Comune. I meravigliosi trattori, alcuni anche veramente storici, che hanno sfilato tra le vie della città partendo dall’oratorio e sono arrivati in piazza Zanardelli. Immancabile la tappa nel cuore della città, dove gli Alpini dal loro hanno rifocillato tutti prima del momento solenne in Duomo, mentre la Protezione civile ha collaborato con gli organizzatori. La funzione è stata celebrata dal prevosto, monsignor Gian Maria Fattorini e i frutti della terra sono stati portati all’altare durante l’offertorio. Al termine non è mancata la benedizione ai mezzi agricoli fuori dalla chiesa durante la piccola sfilata che ha portato nuovamente i mezzi al Cg2000 dove sarà consumato il pranzo sociale e non mancheranno giochi e divertimento.

 

Leggi anche:  Incidenti a Montochiari, Toscolano e Chiari SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME