Sono stati tre giorni dedicati allo sport a Provaglio di Iseo. Il campionato nazionale di ciclismo organizzato dal CSI di Brescia ha portato sulle strade e i sentieri provagliesi centinaia di atleti e appassionati.

Le tre gare

Sono stati nove, tutti bresciani, i campioni della crono Csi premiati davanti al Comune di Provaglio venerdì sera in apertura della tre giorni dedicata al ciclismo. Una serata che ha visto anche la presentazione del libro “l’ultimo patron” sul grande Vincenzo Torriani, in cui il figlio Gianni ha raccontato del padre e della sua vita fatta di migliaia di km trascorsa sulle strade del Giro d’Italia. Presente alla serata anche il noto ciclista provagliese Pierfranco Vianelli. Nel sabato, i vittoriosi della 8,6 km previsti per le mtb con traguardo a Fantecolo sono stati ben undici ciclisti. Domenica mattina, nonostante il sole di rame, i bikers si sono sfidati senza sosta per la gara su strada. Ultima emozionante sfida di un campionato con i fiocchi.

Leggi anche:  A Provaglio atti vandalici e rifiuti spopolano

L’articolo completo sul Chiariweek del 12 luglio.