Cazzago saluta il dottor Andrea Ranzenigo che per 50 anni ha operato in paese per il bene comune

Cazzago saluta il dottor Andrea Ranzenigo

Lunedì pomeriggio, pochi minunti prima delle 14, il corteo funebre è partito dalla casa di via Kennedy, dalla casa del medico scomparso. In molti hanno voluto accompagnare l’amico dottore nell’ultimo viaggio e nell’estremo saluto.

Parenti e amici lo hanno ricordato

Il medico 86enne è mancato all’affetto dei suoi cari, i figli Vittorio con Claudia, Marco, i nipoti Andrea e Giulia, la sorella Anna e tutti i parenti. Nella gremita chiesa parrocchiale si è così costruito il ricordo del dottore che per cinque decadi ha lavorato a Cazzago San Martino. Anche il parroco dall’ambone ha sottolineato le doti di bontà, mitezza, generosità, operatività del defunto: “Ricordiamo nel dottor Andrea una grande capacità di fare del bene per gli altri e per la colletività, un segno di amore per la sua gente e per la comunità che oggi lo ricorda affettuosamente”.

Leggi anche:  Travagliato piange il fabbro 50enne sconfitto dalla malattia

Al termine della celebrazione

La bara del dottore è poi stata caricata sul bianco carro funebre. La salma sarà tumulata a Borgo San Giacomo.