Casa Panella sarà alienata per consolidare il lungolago di Iseo. L’Amministrazione guidata dal sindaco Marco Ghitti ha deciso di vendere il bene pubblico.

Casa Panella sarà alienata per consolidare il lungolago

Sarà messa in vendita attraverso un bando pubblico nel 2020. Al momento l’Amministrazione di Iseo ha dato l’incarico per effettuare una perizia di stima sul valore dell’immobile di casa Panella e di parte del parco di via Duomo, a Iseo. L’intenzione del sindaco Marco Ghitti è infatti di alienare l’edificio per finanziare i lavori di riqualificazione e consolidamento del lungolago, in programma dal 2021. Sede di sette associazioni, mostre ed eventi, casa Panella negli anni è diventata il centro di molti progetti a livello sociale e la rete del centro antiviolenza Rete di Daphne.

Preoccupati per i sodalizi i consiglieri di opposizione di Progetto Iseo, che hanno depositato un’interpellanza, mentre alcuni cittadini stanno costituendo un “comitato contro la svendita di casa Panella, patrimonio iseano”. Il servizio completo sul Chiariweek di oggi in edicola, venerdì 1 novembre.

Leggi anche:  Il cadavere del lago è di un 86enne bergamasco

TORNA ALLA HOME PAGE