Calvisano non rimarrà senza pediatra. Dopo la pensione della dottoressa Solzi l’Ats si muove con l’incario.

La rassicurazione del sindaco

La rassicurazione arriva dal sindaco Giampaolo Turini: “Nel ringraziare la dottoressa Anna Solzi che ha prestato servizio come pediatra di famiglia a Calvisano, siamo lieti di informare che, al fine di garantire la continuità dell’assistenza pediatrica, l’ATS ha avviato le procedure per l’assegnazione di un incarico provvisorio di pediatria”. L’incarico partirà dall’1 dicembre, in attesa della prossima pubblicazione dell’Ambito straordinario di pediatria.

Il plauso ai pediatri

“Ringraziamo tutti i medici pediatri di famiglia dell’Ambito e i responsabili di ATS per l’attenzione e per la collaborazione che ha reso possibile mantenere questo importante servizio per Calvisano e per i Comuni limitrofi”.