Varie associazioni ambientaliste hanno organizzato per oggi, 7 giugno, un banchetto informativo per sensibilizzare sul tema della tutela della garzaia, la zone di nidificazione degli aironi.

Le ragioni del “no”

I piani di sviluppo turistico hanno previsto cemento e nuovi insediamenti residenziali a ridosso del Parco, piste ciclabili e passerelle che attraversano il bosco.
A ridosso dei nidi degli Aironi i movimenti di camion e macchine operatrici, vibrazioni, rumori e polveri del cantiere, porteranno disturbo e stress agli uccelli e delle coppie che stanno allevando i piccoli. Un forte impatto che cancellerà per sempre questa importante garzaia.

Dove e quando

Venerdì 7 Giugno dalle ore 15 alle ore 18.30 le associazioni ambientaliste saranno presenti con un banchetto informativo su lungolago.

Leggi anche: 

Taglio del nastro per il Parco dei taxodi, visite già nel weekend VIDEO

Ambientalisti contro i lavori a Paratico: “Così gli animali sono in pericolo”