Asst del Garda ha avviato la campagna di comunicazione «Hai prenotato una visita e non puoi presentarti?» con l’obiettivo di ricordare l’importanza di cancellare gli appuntamenti delle visite e degli esami che il cittadino non può rispettare e ridurre il fenomeno della mancata erogazione delle prestazioni prenotate che, nelle strutture di ASST Garda, fa registrare ogni giorno all’incirca 70 appuntamenti fissati e non rispettati. Non presentarsi ad una visita o ad un esame preclude ad altri pazienti la possibilità di accedere al servizio e comporta un allungamento delle liste di attesa.

La disdetta va effettuata almeno tre giorni lavorativi prima della data dell’appuntamento in modo da liberare il posto per un altro paziente e non incorrere nella sanzione, di importo pari al valore del ticket della prestazione non eseguita, prevista, a carico dei cittadini non esenti, dalla normativa vigente (D. Lgs. 124 del 29/04/1998, art. 3, comma 15).

Come cancellare l’appuntamento

Numerosi i canali disponibili per cancellare l’appuntamento:

-Call Center Regionale numero verde 800.638.638 (da telefono fisso) oppure 02.999599 (da cellulare, a pagamento secondo la propria tariffa)

Leggi anche:  Tempi di attesa "disumani" per le visite, il medico tira la giacca a Fontana

-Centro Unico di Prenotazione-CUP aziendale 030.9037555

-sportelli Accettazione/Cassa dell’Azienda

-mail a: disdici@asst-garda.it (da utilizzare solo per cancellare gli appuntamenti e non per altre comunicazioni)

-SMS al n. 334.6614859 (da utilizzare solo per cancellare gli appuntamenti e non per altre comunicazioni)

-on line tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico, il portale “Prenota Salute”, l’App Salutile messi a disposizione da Regione Lombardia.

Per cancellare un appuntamento è necessario specificare:

-nome, cognome e data di nascita della persona a cui è intestata la prenotazione

-tipo di prestazione da disdire

-data e sede dell’appuntamento

Come funziona la sanzione

Nel caso venga accertata la mancata presentazione ad una visita o un esame senza disdetta, viene notificata a casa dei cittadini non esenti la sanzione di importo pari alla quota del ticket previsto per la prestazione non eseguita, oltre alle spese di gestione della pratica. In allegato alla lettera vengono fornite tutte le indicazioni per il versamento.

 

TORNA ALLA HOMEPAGE