L’associazione Libertas Danza Salò,  ha intrapreso un nuovo percorso di confronto tra giovani provenienti da diversi Paesi europei, all’insegna del dialogo interculturale.

Il progetto

Il Progetto Dancing Beyond The Borders (cofinanziato dal programma Europep Erasmus Plus) è uno scambio giovanile che riunirà 32 giovani (8 per ogni Paese) di età compresa tra i 13 e i 17 anni, accompagnati da 8 Group leaders (due per ogni Gruppo paese), provenienti da 4 Paesi europei: Italia, Albania, Spagna e Repubblica Ceca. Lo scambio giovanile si svolgerà dal 18 al 26 aprile 2019, nel territorio del Comune di Salò e comuni limitrofi.

Il Progetto mira all’educazione interculturale dei giovani, passando attraverso il rispetto delle diversità che caratterizzano le culture, per stimolare uno spirito di accoglienza, di mutua accettazione, lo scambio costruttivo e l’arricchimento di valori, in un contesto di apprendimento non formale e di scambio interculturale.

Si tratta di un’esperienza formativa

Il progetto propone un’esperienza formativa in cui attraverso la pratica delle arti performative si sviluppano momenti di confronto e di co-creazione culturale, fortemente partecipativi e in grado di promuovere tra i partecipanti importanti valori alla base del dialogo culturale, dell’inclusione sociale e della solidarietà.

Le attività del campus saranno indirizzate alla creazione di una performance pubblica in programma per la conclusione dello scambio giovanile, in cui elementi delle tradizioni dei Paesi di origine dei partecipanti saranno combinati per comunicare un messaggio di fratellanza, pace e solidarietà.

Leggi anche:  Brescia sotterranea e l’antica Brixia

Attraverso questo scambio giovanile i partecipanti faranno nuove esperienze, acquisiranno nuove competenze, instaureranno autentiche relazioni interculturali tra di loro e con la comunità locale, grazie alle numerose attività di “contatto” previste.

Per garantire il maggior successo del progetto e il massimo coinvolgimento dei partecipanti, è stata realizzata il mese scorso la visita preparatoria dei Group leader (dal 22 al 24 febbraio), un importante momento per approfondire la conoscenza delle rispettive organizzazioni, confrontare le aspettative dei gruppi partecipanti e mettere a punto il programma giornaliero dello scambio.

I partner del progetto sono: Libertas danza e ginnastica Salo’ (Italia); Shkolla Kombetare e Koreografise (Albania); scuola nazionale di danza Hodina H Zs (Repubblica Ceca) Associazione giovanile e Ecocompartimos (Spagna) Associazione Giovanile.

TORNA ALLA HOMEPAGE