Dai Trivellini al centro di Montichiari, un aperitivo al parco Caduti di Nassiriya e poi ritorno ai Trivellini passando per Novagli. Una trentina di trattori storici hanno dato vita questa mattina al consueto appuntamento annuale con il corteo organizzato dall’associazione Vittorio Pezzaioli dei Trivellini.

Corteo a Montichiari per oltre trenta trattori storici

Il corteo è arrivato nell’area Feste dei Trivellini dove a mezzogiorno è stata scoperta una targa in ricordo di Menega, Cristina e Vittorio Pezzaioli, benefattori della località. Nell’area e nella cascina lasciata alla comunità dalla famiglia Pezzaioli sono sorte strutture importantissime che garantiscono momenti di condivisione e socializzazione fondamentali per la località monteclarense.

A svelare la targa è stata Carmela Pezzaioli, la più anziana della contrada Trivellini, classe 1928. Dopo la cerimonia un pranzo nella tensostruttura dei Trivellini, quella che ospita di norma la festa annuale di fine maggio per centinaia di persone. Il ricavato di tutte le iniziative della giornata viene devoluto in beneficenza  all’associazione “Dopo di noi”.

Leggi anche:  Investimento a Montichiari e malore a Pozzolengo SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME