Amministrazione becca trasgressori della differenziata. E non solo, li svela anche alla comunità. E’ successo a Pontoglio.

Amministrazione becca trasgressori della differenziata

Negli scorsi giorni l’Amministrazione Comunale di Pontoglio, nell’ambito dei controlli per la buona riuscita della raccolta differenziata, ha individuato e sanzionato i soggetti colpevoli di aver abbandonato i rifiuti fuori casa. Infatti, oltre al pagamento della sanzione, questi sono stati costretti a ripulire la zona interessata. Il fatto è poi stato reso social sulla stessa pagina Facebook del Comune con tanto di fotografie. Mentre alcuni utenti non hanno apprezzato la scelta, altri hanno suggerito di applicare la tecnica anche in Comuni confinanti.

Il commento del primo cittadino

“La notizia non è tanto quella di aver sanzionato i colpevoli, ma quella di averli costretti a ripulire il danno causato. Il senso civico è fondamentale per mantenere il paese pulito”. Queste le parole del sindaco di Pontoglio Alessandro Seghezzi sempre in prima linea per la diffusione delle buone pratiche di raccolta dei rifiuti che ha ritenuto opportuno “punire” e rendere noti i trasgressori.