Come in tutta Italia, anche a Rovato gli alpini scendono in piazza: è in corso oggi la commemorazione della battaglia di Nikolajewka. Il gruppo Alpini di Rovato, guidato da Valter Cornali, parte dalla propria sede per un corteo che si dipana per le vie del paese, in onore ai caduti e sopravvissuti nella famosa battaglia.

Presenti

Presenti anche il sindaco Tiziano Belotti e le principali autorità militari e civili, oltre agli esponenti delle associazioni.

La banda Pezzana non manca di far sentire le proprie note in accompagnamento al corteo.

Presente infine il presidente della sezione Ana di Brescia Gianbattista Turrini.

Il corteo si è concluso nella chiesa di Santa Maria Assunta dove sarà celebrata la messa. E’ stato ovviamente celebrato l’alzabandiera di rito in piazza Garibaldi.

Il video

Ieri sera, la commedia dialettale

Ieri sera in sala civica a Foro Boario si è tenuto uno spettacolo preventivo alla giornata di commemorazione, in onore ai caduti e sopravvissuti alla battaglia di Nikolajewka, ma all’insegna del più spontaneo divertimento. La compagnia teatrale “Del bel rider” di Torbiato ha intrattenuto i presenti con la commedia  “Al to om ga pense me” (Al tuo uomo ci penso io).