Alla ricerca dell’aereo caduto durante la Seconda Guerra Mondiale

Alla ricerca dell’aereo caduto durante la Seconda Guerra Mondiale. Cercasi testimoni per la caduta di un aereo militare a sud di Leno, nei pressi della frazione di Castelletto.  A lanciare l’appello è il gruppo «Air Crash Po», che riunisce gli appassionati di aerei militari sule tracce dei velivoli scomparsi durante la guerra e dove si sono nascosti i piloti.  L’attenzione si è concentrata in particolare su Castelletto di Leno.

La storia

Il 17 gennaio 1945 si schiantò a Castelletto, un aereo sempre dello stesso tipo, pilotato dal Sottotenente Wayne Wheeler, che dopo essere stato colpito a Ghedi si lanciò e nascondendosi di cascina in cascina riuscì a rientrare a Pontedera dietro le linee nemiche. Le sue memorie sono raccolte nel diario «An Italian Interlude» in cui racconta il lungo periodo passato tra una cascina e l’altra prima di raggiungere le truppe alleate in Toscana, scritto dalla vedova.

Ora Air Crash Po sta cercando testimoni che possano indicare il punto esatto dove l’aereo toccò terra, nelle campagne tra Ghedi e Leno per riuscire a ricostruire questo pezzo di storia.

Leggi anche:  Gino il barbiere ha attaccato le forbici al chiodo

I dettagli sul numero in edicola del Manerbioweek.