Se ne è andato Gino Consolati, conosciuto come l'”ultimo partigiano” di Palazzolo sull’Oglio.

Addio all’ultimo partigiano

A darne la notizia è stata la sezione di Palazzolo dell’Anpi che ha ricordato il suo buon cuore e la sua senibilità raccontandoli attraverso due fotografie.

Abbiamo scelto due fotografie per ricordarlo. La prima è una immagine scattata al pranzo del 25 aprile, quando portava sempre tutta la sua famiglia a festeggiare con noi la Liberazione. Nell’altra gli viene consegnato il diploma di Partigiano dal Presidente provinciale Lino Pedroni, ed è tutto un commuoversi. Era tipico per Gino e noi amichevolmente lo scherzavamo, sapevamo che faceva così perchè aveva un cuore grande.
Un abbraccio a Manuel, Sofia e a tutta la sua grande famiglia.