Il saggio finale per l’anno dell’Accademia del corpo bandistico di Santa Cecilia di Travagliato si è consumato oggi. Un momento dovuto ai genitori, che di questi progressi sono stati qualche volta gli iniziatori, ma sempre i supporters.

Borse di studio distribuite ai meritevoli, e l’intervento istituzionale di Patrizia Belotti, responsabile del Comitato che gestisce l’Accademia,che ha spezzato una lancia per i ragazzi che hanno aumentato il loro bagaglio culturale.