E’ stata inaugurata sabato mattina a Passirano la targa commemorativa a Ernesto Valloncini, ex sindaco tragicamente scomparso nel 1982.

Il teatro il luogo di tutti

Una nuova identità, è stata questa la scommessa da parte dell’amministrazione comunale che spera con questa targa di rendere il teatro un nuovo punto di riferimento per tutti. La sala ex casa del fascio ha una vera e propria storia, simbolo del cambiamento del tempo. Un luogo che fa parte in qualche modo della vita di tutti i passiranesi.

La festa della Repubblica

Non a caso la targa è stata commemorata il 2 giugno. Per il sindaco Francesco Pasini Inverardi è stata l’occasione di ricordare ai cittadini dell’importanza della partecipazione, soprattutto ai consigli comunali, che purtroppo negli anni hanno avuto dei cali di interesse. L’importante testimonianza dei sindaci delle precedenti amministrazioni sono state momento di intensa riflessione. La storia di un Paese, la memoria degli incontri che hanno cambiato vite e luoghi, le difficoltà e la tradizione.

Leggi anche:  L'attrice di Beautiful su una bottiglia di Franciacorta

Presenti tutte le associazioni, l’amministrazione comunale, la banda civica Don T. Pietta, Angelo Zinelli, Daniela Gerardini, Enea Guarneri, Giorgio Bettoni.

L’articolo completo sul numero del 8 giugno del Chiariweek