A Guidizzolo 15 mila euro per il WiFi, i fondi arrivano dall’Unione Europea e servono per attivare il servizio sul territorio

WiFi

Il Comune di Guidizzolo è risultato assegnatario di un voucher del valore di 15mila euro al termine della classificazione delle istanze relative all’iniziativa del bando europeo WiFi4EU, che mira a fornire la connettività Wi-Fi pubblica gratuita per la rete cittadina.

Ora, entro 18 mesi, il Comune dovrà installare un hotspot negli spazi pubblici che saranno definiti, per consentire ai cittadini e agli stranieri l’ingresso gratuito nelle reti internet.

Il progetto, infatti, prevede che i fruitori di WiFi4EU possano registrarsi nel loro Paese e con lo stesso login accedere facilmente a tutti gli hotspot d’Europa. Auspico che il territorio e tutti i suoi attori, in particolar modo le imprese, siano sempre più pronti ad un’offerta di informazioni e servizi cui liberamente e rapidamente sia possibile connettersi in Rete.

TORNA ALLA HOME