Oggi 2 giugno Festa della Repubblica festeggiata a suon di musica a Salò.

Da piazza Serenissima a piazza Vittoria

Il corteo accompagnato dalla Banda Cittadina è partito da piazza Serenissima e, attraversando il lungolago è giunto nella centrale piazza Vittoria. Qui c’è stato l’alzabandiera e la deposizione della corona per onorare le memoria dei cittadini, combattenti e civili caduti per la patria in Italia e all’estero.

«Questa è la festa di tutti gli italiani di qualunque fede politica. In questa occasione respiro l’aria buona dei sentimenti e dei valori che contano, di quelli che ci uniscono e ci ispirano facendoci sentire tutti figli di un’unica patria. Penso sia doveroso dedicare questa festa in primis alle forze armate che assicurano la sicurezza della nazione. Il mio pensiero oggi va a tutti coloro che hanno sacrificato la loro vita nell’adempimento del loro dovere in Italia e all’estero in difesa dello stato. Grazie per il vostro silenzioso e tenace impegno quotidiano» queste le parole del sindaco Giampiero Cipani.

Leggi anche:  Incidenti a Pontevico e Salò SIRENE DI NOTTE

Il pubblico è stato poi allietato dal concerto della Junior Band diretta da Chiara Turati e dell’Orchestra di fiati diretta da Stefano Giacomelli sotto il Loggiato della Magnifica Patria.

TORNA ALLA HOMEPAGE