Grave incidente all’alba per un pullman che trasportava ragazzi.

E’ avvenuto in A21, tratto tra Manerbio e Brescia sud.

Incidente all’alba

Nel tratto compreso tra l’area di servizio e di sud e l’uscita del casello Brescia sud si è verificato all’alba un incidente che ha coinvolto un pullman da turismo.

A bordo 55 persone. Quasi tutti ragazzi fra i 17 e 18 anni e tre adulti: tre uomini di 50, 59  e 48 anni, e una donna di 44.

Non era un’autobus di linea, ma un mezzo adatto a portare i ragazzi in gita.

Un decesso

Sul posto è morto un uomo di 50 anni, per ora non se ne conoscono le generalità né le ragioni della sua presenza sul mezzo.

Le altre persone sono state soccorse e trasportate al S.Anna, Città di Brescia, Civile e Ospedale di Manerbio.

Ecco la situazione che si sono trovati ad affrontare i soccorsi: 55 coinvolti, 1 codice giallo, 16 verdi,  5 in attesa di ricovero, 37 accompagnati autogrill perché hanno rifiutano trasportoi.

Leggi anche:  Polmonite da legionella: in netto miglioramento il 43enne di Remedello

Traffico

Aggiornaento: Il traffico è tornato regolare a metà mattina.

Traffico in tilt.  Bloccato il tratto interessato dall’incidente In direzione Brescia uscita obbligatoria Manerbio. Anche la strada statale 45 bis Cremona Brescia sta subendo rallentamenti ho causa dei mezzi che si stanno riversando su di essa.