Il nuovo numero di Chiariweek è in edicola con tante notizie, interviste, fatti di cronaca del territorio con servizi legati ad arresti per droga, giudiziaria, lutti e bianca.

Chiariweek è in edicola tra nera e giudiziaria

Questa settimana si va dalla cronaca giudiziaria alla nera, con l’assoluzione dall’accusa di bancarotta fraudolenta di Enio Moretti, ex noto imprenditore di Chiari. Assolta anche la moglie Orietta Burni, il fratello Renato e Vincenzo e Rocco Natale.

I carabinieri di Cles, in Trentino, hanno scoperchiato un giro di spaccio che vedeva coinvolti anche un pontogliese, un coccagliese e un rovatese, finiti in manette. La cocaina, che arrivava diretamente dall’Albania verso la province trentina, veniva smerciata anche a Brescia e in Franciacorta. A Palazzolo, invece, un salone d’auto è spartito del nulla e sono decine le persone truffate in tutta italia.

Le altre notizie della prima

Cordoglio a Rovato per il geometra centenario Innocenzo Pezzola, mentre a Cologne, Coccaglio e Provaglio si festeggiano le ordinazioni sacerdotati di tre ventiseienni. Il casoncello di Pontoglio è pronto a diventare De.co, ma quale sarà il ripieno migliore? A Chiari, infine, nasce la Fondazione Pellegrini Forlivesi per favorire la cultura internazionale e allo stesso tempo fare beneficenza per l’ospedale.

Leggi anche:  Stupefacente nascosto nelle lattine: nei guai una coppia di findanzati

TORNA ALLA HOME PAGE