Il cuore degli Alpini batte nel nuovo gioco dell’oratorio di Manerbio: l’ultimo atto della riqualificazione del parchetto interno.

Nuovo gioco all’oratorio

Un castello di legno a forma di di barca. E’ il regalo dal sapore «marinaresco» che il gruppo Alpini ha voluto fare ai bambini dell’oratorio: il gesto disinteressato e accolto con grande gratitudine che testimonia (per l’ennesima volta) l’amore delle Penne nere per la comunità. Il centro giovanile chiama e gli Alpini rispondono per venire incontro, secondo le loro possibilità, ai bisogni della struttura che da oggi può sfoggiare un parco nuovo di zecca: il gioco è infatti l’ultimo ritocco della ristrutturazione dell’area verde promossa dall’oratorio.

L’articolo completo sul Manerbio Week in edicola da venerdì 5 luglio

TORNA ALLA HOME PAGE