Facciamoci Rete in festa a Coccaglio. Successo per la nona edizione della manifestazione che ieri, domenica, ha coinvolto diverse associazioni coccagliesi e l’Amministrazione.

Facciamoci Rete in festa a Coccaglio

Il tema della festa di Facciamoci rete, insieme delle associazioni coccagliesi, è stato il bullismo. Simbolo e nome della manifestazione, infatti, giunta ormai alla nona edizione, è stato #BullOut, a significare l’unione dei gruppi e dei sodalizi del paese contro il bullismo.

Partecipi anche l’Amministrazione comunale e la parrocchia. Anche a scuola, per l’intero anno scolastico, si parlerà di come sconfiggere il bullismo. Sul palco i bambini di prima elementare hanno cantato l’Inno alla gioia contro ogni discriminazione e hanno ricevuto dall’Aido uno zainetto con dei piccoli omaggi, per iniziare al meglio il percorso scolastico. Infine è stata premiata la vincitrice del concorso “Dai un nome al toro”, che ha proposto “Oggy” come nome della mascotte di questa lotta contro il bullismo.